Carasco. La veleria, situata a Carasco, ha una superficie di 3100 mq di parquet, su cui e' possibile distendere una randa di un America's cupper. 50 metri di piano di taglio distribuiti su due laser cutter che permettono un'altissima precisione di taglio e garantiscono una perfetta corrispondenza con i progetti realizzati dagli evolutissimi software North Sails.

Sul parquet sono posizionate alcune macchine da cucire a caduta, mediante le quali la vela puo' essere cucita da un'unica persona che segue unicamente la traccia dell'ago. Inoltre per avere un controllo maggiore della temperatura e del livello di umidita' e far si' che le vele non si deformino e le misure restino stabili, e' stato installato un impianto di climatizzazione altamente sofisticato.



Tutti i clienti North Sails potranno quindi ritirare le loro vele anche dopo alcuni mesi senza temere alcuna variazione o alterazione del prodotto. All'interno della nuova sede lavorano 38 persone impegnate nella realizzazione delle vele contraddistinte dal "bollino bianco e blu". Lo staff e' costituito da professionisti che si impegnano per soddisfare le esigenze di una clientela che non si accontenta di nulla di diverso dalla perfezione.

E' questa in poche parole la realta' della veleria North Sails di Carasco, la veleria che a tutt'oggi non solo e' leader del mercato italiano, ma anche di quello europeo. Il loft di Carasco con i suoi uomini rappresenta ormai un punto di riferimento per l'intero gruppo North Sails a livello mondiale.

Progettazione. I velisti e gli armatori italiani possono rivolgersi alla North Sails Italia per avere le vele adatte a qualsiasi tipo di utilizzo ed esigenza, dalle regate dei circuiti Grand Prix a quelle di Club, dalle crociere giornaliere a quelle oceaniche.